Chi Siamo

L’Associazione Culturale “Per un Pugno di Dischi” nasce per volere del suo fondatore Francesco Pozone, appassionato di musica e collezionista di dischi.
Convinto che una città come Roma meritasse una manifestazione che si rivolga a tutti gli amanti del vinile e ai collezionisti di materiale musicale, nel 2012 decide di organizzare una giornata-evento rivolta a tutti gli appassionati.
Nasce così il “Music Day Roma”, ovvero la “Giornata del Collezionismo Musicale”, appuntamento che si ripeterà per 3 volte l’anno.
La manifestazione, è aperta ai venditori di dischi e cd da collezione e a tutti coloro che posseggono locandine, manifesti e biglietti di concerti, spartiti, riviste ecc…
Accogliamo anche artigiani, costruttori e produttori di strumenti musicali, venditori di apparecchiature Hi-Fi d’epoca. 
Un settore della manifestazione è dedicato alle etichette discografiche indipendenti e settoriali, le quali hanno la possibilità di presentare in anteprima le proprie uscite alla presenza di musicisti e compositori. 
Una sezione viene dedicata anche all’editoria musicale con la presenza di riviste specializzate e di case editrici.
Durante la giornata su un palco dedicato vengono organizzati incontri, dibattiti e convegni a tema, coinvolgendo giornalisti, musicisti e personaggi noti nel mondo musicale (nelle edizioni precedenti abbiamo avuto ospiti Vittorio Nocenzi e Rodolfo Maltese del Banco del Mutuo Soccorso, Giovanni Tommaso e Bruno Biriaco dei Perigeo, Renzo Arbore, La Batteria, Claudio Simonetti, Nico Fidenco, Detto Mariano, Lino Vairetti degli Osanna, Umberto Lenzi, Franco Micalizzi, Fabio Frizzi, Franco Bixio, Vince Tempera, Edda e Giacomo dell’Orso, Stelvio Cipriani, Don Backy, Gino Santercole, gli Statale 66, i Belladonna, Dario Salvatori e molti altri).
La "Giornata del Collezionismo Musicale" viene seguita da un ufficio stampa specializzato, composto da giornalisti professionisti operanti nel settore della promozione di eventi musicali da oltre 20 anni. Il lavoro dell’ufficio stampa garantisce una visibilità su tutti i mass-media: stampa, radio, TV e siti internet. 
Il Music Day è pubblicizzato anche con spazi a pagamento su quotidiani, riviste specializzate, locandine e volantini a colori distribuiti nei maggiori negozi musicali di Roma e nelle mostre del disco presenti in Italia.
Radio Rock 106,600 storica e emittente romana, nonché quella con i maggiori ascolti tra le radio locali, è partner del Music Day Roma; nei giorni che precedono la manifestazione numerosi spot giornalieri più un redazionale di circa 15 minuti garantiscono alla nostra manifestazione una enorme visibilità.
La Nostra manifestazione è oramai tra le più importanti sul territorio nazionale nel suo genere, la più importante del centro-sud con presenza di pubblico che raggiunge gli oltre 1000 visitatori per ogni edizione.
Il Music Day Roma è riconosciuta a livello istituzionale; il Comune di Roma e la Regione Lazio ci hanno concesso il loro Patrocinio come manifestazione di interesse culturale. 
A partire dal Marzo 2015 il Music Day si svolge anche nella città di Perugia, più precisamente presso il Quasar Village di Corciano.