Music Day-Roma

Domenica 22 Maggio
 ore 10,00 - 20,00

 Hotel Barcelò Aran Mantegna (Via Mantegna, 130 - Zona Ex Fiera)

Torna l'appuntamento culturale dedicato a collezionisti e appassionati di musica.
Oltre 50 espositori provenienti da tutta Italia e dall’estero, che propone una messe di dischi in vinile, cd, poster, riviste, oggettistica, memorabilia, 
Incontri con i protagonisti del mondo musicale di ieri e di oggi, presentazioni di dischi, libri, dvd, dibattiti mai noiosi e sempre coinvolgenti su temi musicali. 
Grazie all’ iniziativa dell’Associazione Culturale “Per un pugno di dischi”, al Patrocinio della Regione Lazio e di Roma Capitale Municipio VIII e alle partnership di Radio Rock, radio ufficiale della manifestazione, della rivista Nuovo Ciao Amici diretta da Dario Salvatori, di Classic Rock, il magazine musicale più venduto in Italia e di Vinile, il nuovo bimestrale della Sprea Editori dedicato al mondo del collezionismo e agli appassionati del supporto analogico in genere, la manifestazione romana offre al pubblico la possibilità di condividere e approfondire le passioni di ciascuno in ambito musicale. 
In occasione di questa XIV edizione, il gruppo La Batteria presenta anche una super ‘chicca’ dedicata esclusivamente ai frequentatori del Music Day Roma: un 45 giri in vinile giallo trasparente, prodotto in esclusiva per la manifestazione romana in 250 copie numerate, contenente due brani della band inèditi su supporto fisico.

TIMELINE DEGLI INCONTRI

Ore 11,00: Presentazione del primo numero di “VINILE” il nuovo bimestrale della Sprea editori dedicato a musica e collezionismo, con il Direttore Michele Neri.
Una nuova rivista di 132 pagine, con servizi esclusivi e inchieste approfondite, molto curata sia nei contenuti che nell’aspetto grafico, che esplora la Storia della musica, racconta le vicende inèdite e spesso rocambolesche che stanno dietro alla nascita di grandi album o agli esordi di artisti famosi, fa parlare i protagonisti della musica, analizza dettagliatamente discografie e valutazioni di mercato dei vinili più rari. Fra gli argomenti più interessanti trattati nel primo numero, già in edicola, un articolo di Alessio Lega sui “Plagi di Fabrizio De Andrè”, la discografia completa di Pier Paolo Pasolini, per scoprire il grande intellettuale friulano in un suo aspetto poco noto, quello di autore di canzoni e molto altro.
Ore 11,30: La Black Widow presenta i dischi de La fabbrica dell’assoluto e Gli ingranaggi della valle con i membri dei due gruppi e il nuovo album di Paolo Siani (Nuova idea).
La label genovese presenta in anteprima per il Music Day il nuovo disco di Paolo Siani “Faces with no traces”, in uscita il 27 maggio. Paolo Siani, membro fondatore de La nuova idea, storica band progressive genovese dei primi anni settanta, ha realizzato l’album insieme a buona parte della formazione originale di quella band e per questo accreditato a Paolo Siani Ft. Nuova idea. Si parlerà poi, del nuovo Lp “Warm Spaced Blue”, secondo lavorodella band progressive-rock Ingranaggi della Valle e di “1984: l’Ultimo Uomo d’Europa” de La Fabbrica dell’Assoluto, concept ispirato al celebre romanzo di George Orwell “1984”.
Ore 12,30: Beat Records presenta: “E tu vivrai nel terrore! L’Aldilà” Composers Cut- la colonna sonora del film “Signor Robinson, mostruosa storia d’amore e d’avventura” e il cd “Stracult 2.0”. Ospiti d’eccezione il M° Fabio Frizzi, Sammy Barbot e il gruppo Statale 66, resident band della trasmissione televisiva.
Uno spazio davvero ricco e denso di novità quello della Beat Records in questa edizione del Music Day. Il Maestro Fabio Frizzi racconterà il suo nuovo progetto live, un “composer’s cut” delle musiche da lui scritte per il film di Lucio Fulci “…E tu vivrai nel terrore! L’aldilà”, realizzato sia in versione orchestrale che con una formazione prog rock, che sta per affrontare una lunga tournèe internazionale.  Nell’occasione verrà presentato anche il nuovo quadro originale della locandina del film, dipinto da Enzo Sciotti, talentuoso e visionario artista che realizzò il manifesto originale del 1981. Nel quarantennale dell’uscita di “Signor Robinson…” Beat Records pubblica la colonna sonora del film, scritta da Guido e Maurizio De Angelis, in una speciale edizione limitata su cd e vinile. La presentazione di “Stracult 2.0” vedrà la presenza degli Statale 66 che terranno uno speciale showcase live  per il Music Day, con la partecipazione di Sammy Barbot che riproporrà dal vivo “L’isola di Robinson”, la canzone che accompagnava i titoli di testa del film.. Il popolare cantante, attore e presentatore, eseguirà anche, per il pubblico del Music Day, “Feed the Planet”, brano recentemente realizzato in collaborazione con l’Unicef.
Ore 15,30: Goodfellas presenta “Amore tossico” e “Tossico amore” con la presenza del gruppo La Batteria.
Mai pubblicata in precedenza, la colonna sonora del film “Amore tossico” di Claudio Caligari, composta ed eseguita interamente dal Maestro Detto Mariano con il Fairlight, il primo sintetizzatore/campionatore digitale, esce finalmente per iniziativa di Goodfellas. In contemporanea viene pubblicato anche “Tossico amore” de La batteria, rivisitazione dei temi principali dell’opera suonati con strumentazione elettrica ad opera del gruppo romano 
Oltre ai due album verrà presentata anche un’eccezionale ‘chicca’ per collezionisti, ovvero il singolo 7" in edizione ultra-limitata di 250 copie numerate de La Batteria: Superbum/Persona non grata (feat. Colle der Fomento)”, mai uscito in precedenza su supporto fisico. Questo 45 giri è stato prodotto dall'AC per “Un Pugno di Dischi” e sarà venduto esclusivamente all'interno della manifestazione. Il disco, destinato a diventare un’ambitissima “preda” per collezionisti,  è in vinile giallo trasparente e contiene una cartolina con la foto del gruppo.
Ore 16,30: Nuovo Ciao Amici presenta il n.15 della rivista e il libro “The Beatters” di Carmine Pecci alla presenza dell'autore. Ospite speciale: Jack La Cayenne.
Torna il consueto appuntamento con la redazione di Nuovo Ciao Amici (che festeggia l’ingresso tra i soci fondatori di Marino Bartoletti, storico giornalista sportivo, ma anche chitarrista e grande appassionato di musica) e con i suoi ospiti. Dario Salvatori, Claudio Scarpa e Franco Quaglia
ospitano Carmine Pecci, autore del libro “The Beatters” e Jack La Cayenne, storico ballerino, caratterista e fantasista le cui performance hanno arricchito moltissime trasmissioni tv, nonché ispiratore di Adriano Celentano a cui insegnò quelle tipiche movenze che gli avrebbero poi valso il soprannome di “molleggiato”.
 
L’ingresso per i visitatori è dalle ore 10.00 alle 20.00 non stop
Il biglietto di ingresso è fissato al prezzo di € 3,00 (quota associativa).